Kokeshi | Il bello della differenza

Passeggiando tra le bancarelle dei mercatini è possibile trovare davvero di tutto: dalle vecchie teiere ai kimono usati, dischi in vinile, giocattoli, piatti e mobili antichi. Non mancano certo oggetti preziosi, stampe ma anche, per i collezionisti incalliti, raccolte di cartoline, francobolli, monete e schede telefoniche. Visitarli è bello non solo per andare alla ricerca dell’oggetto raro ma soprattutto…

Buri no teriyaki|ぶりの照り焼き|Buri in salsa teriyaki

In Giappone il buri (ぶり, 鰤), la ricciola o seriola, viene chiamato anche “shusse-uo” (出世魚), ovvero un “pesce in carriera”,  poiché viene indicato con diversi nomi corrispondenti alle fasi della sua crescita, che variano addirittura a seconda della regione. Così se nell’area del Kanto, a cui fa capo Tokyo, viene chiamato wakashi (meno di 35 cm), inada (35-60 cm), warasa (60-80 cm) e poi buri; nella regione del Kansai, a cui…

Aspettando l’Anno Nuovo!

Se vi chiedessi di dirmi quante volte dite “grazie” in un giorno che cosa mi rispondereste? Dopo tutto è una delle parole più importanti in ogni lingua; una delle prime che ci insegnano a dire fin da piccoli e che dovremmo imparare anche quando viaggiamo, nel rispetto del paese che ci ospita. Dire grazie è facile, veloce, non costa nulla, eppure, a…

Sulle orme dei Tokugawa | Koishikawa Koraku-en

Un importante capitolo della storia del Giappone è senza dubbio legato alla famiglia Tokugawa. Il loro dominio ebbe inizio nel 1603, anno in cui Tokugawa Ieyasu venne nominato shōgun dall’imperatore, e durò fino al 1868 quando l’ultimo shōgun, Tokugawa Yoshinobu, fu costretto  a dimettersi, dando inizio alla successiva epoca Meiji. Sotto la guida di questa famiglia il Giappone godette di un periodo d’indiscutibile…

Tori-no-ichi: nel giorno, mese e anno del “Gallo”

L’autunno è uno dei periodi più belli per visitare il Giappone, non solo per ammirare la sua natura con lo spettacolo del foliage di cui abbiamo già parlato nel post La bellezza dell’istante nella poesia dell’Autunno, ma per sorprenderci anche con la vivacità delle sue antiche tradizioni. Il Tori-no-ichi o Fiera del Gallo è un mercato all’aperto tenuto a partire dal lontano periodo…

Ofuro|Il rito del bagno

Il Giappone, una terra di vulcani disseminata di sorgenti termali naturali e ricoperta per la maggior parte da aree boschive. La morfologia del suo territorio ed il clima, particolarmente caldo ed umido caratterizzato da frequenti tifoni, esondazioni e terremoti, hanno fortemente influenzato la vita dei giapponesi che hanno saputo cogliere altrettanto sapientemente ciò che offriva la natura, traendone un…

L’importanza di un abbraccio

L’abbraccio è un gesto intimo e sincero, fa bene a chi lo dà ma anche a chi lo riceve. Un atto dolce che trasmette un senso di protezione e comunicazione profonda che va al di là di ogni linguaggio. In Giappone il rapporto tra le diverse generazioni è tenuto molto in considerazione. L’anziano viene visto come una persona a…

Un libro, la pioggia e un buon té: Okakura Kakuzo (#6)

I giorni di pioggia dovrebbero essere trascorsi a casa magari in compagnia di un buon libro ed una tazza di té. Una delle bevande più antiche conosciute sulla terra, seconda solo all’acqua, il té è noto fin dai tempi antichi per le sue proprietà benefiche; ma forse non tutti sanno che è proprio questa piccola pianta ad assumere…

Yakitori, per veri buongustai!

Yakitori significa letteralmente “carne di pollo alla griglia” dal verbo yaku (焼く) “grigliare” e tori (鳥) che vuol dire “pollo”. Sono spiedini cotti su una griglia proprio davanti al cliente in ristoranti molto semplici dove è difficile resistere alla tentazione di provare tutto perché oltre al pollo, si possono gustare anche carne di maiale, tofu e vari tipi di verdure. Questo tipo…

Racconti estivi: Yukata e dintorni

Durante la calda estate Tokyo si ravviva di colori, canti e danze. Questa è anche la stagione di Obon, una festività sacra molto sentita in Giappone, osservata secondo il calendario lunare tra il 13 e 15 di agosto per commemorare i defunti. Si crede infatti che in questo periodo dell’anno gli spiriti ritornino per visitare i propri cari che…

Lost in Japan |lo scatto del vincitore si intitola “Asakusa”

Oggi vi parlo del Giappone attraverso un’iniziativa promossa questa volta dall’Italia che ha visto molti appassionati di viaggi, arte, fotografia partecipare al contest fotografico “LOST IN JAPAN” lanciato da BookBank  Libri D’altri Tempi di Piacenza; un luogo dove la cultura prende forma attiva per mezzo di mostre, letture, laboratori ed eventi sempre legati al mondo dei libri. A vincere tra i tanti partecipanti che…

“Heroes” di Nagi Yoshida (#5)

A 23 anni Nagi Yoshida decide di partire per l’Africa. Questa terra l’attrae sin da bambina e così nel 2009 inizia un’avventura che la porterà a catturare dei momenti mozzafiato, a testimonianza delle vite di quei popoli nascosti agli occhi del mondo che da sempre ha amato. Ma chi è questa ragazza che con tanto coraggio ha deciso di affrontare questa difficile esperienza? Di lei non si…