Aspettando l’Anno Nuovo!

Se vi chiedessi di dirmi quante volte dite “grazie” in un giorno che cosa mi rispondereste? Dopo tutto è una delle parole più importanti in ogni lingua; una delle prime che ci insegnano a dire fin da piccoli e che dovremmo imparare anche quando viaggiamo, nel rispetto del paese che ci ospita. Dire grazie è facile, veloce, non costa nulla, eppure, a…

Sulle orme dei Tokugawa | Koishikawa Koraku-en

Un importante capitolo della storia del Giappone è senza dubbio legato alla famiglia Tokugawa. Il loro dominio ebbe inizio nel 1603, anno in cui Tokugawa Ieyasu venne nominato shōgun dall’imperatore, e durò fino al 1868 quando l’ultimo shōgun, Tokugawa Yoshinobu, fu costretto  a dimettersi, dando inizio alla successiva epoca Meiji. Sotto la guida di questa famiglia il Giappone godette di un periodo d’indiscutibile…

Tori-no-ichi: nel giorno, mese e anno del “Gallo”

L’autunno è uno dei periodi più belli per visitare il Giappone, non solo per ammirare la sua natura con lo spettacolo del foliage di cui abbiamo già parlato nel post La bellezza dell’istante nella poesia dell’Autunno, ma per sorprenderci anche con la vivacità delle sue antiche tradizioni. Il Tori-no-ichi o Fiera del Gallo è un mercato all’aperto tenuto a partire dal lontano periodo…

Ofuro|Il rito del bagno

Il Giappone, una terra di vulcani disseminata di sorgenti termali naturali e ricoperta per la maggior parte da aree boschive. La morfologia del suo territorio ed il clima, particolarmente caldo ed umido caratterizzato da frequenti tifoni, esondazioni e terremoti, hanno fortemente influenzato la vita dei giapponesi che hanno saputo cogliere altrettanto sapientemente ciò che offriva la natura, traendone un…

L’importanza di un abbraccio

L’abbraccio è un gesto intimo e sincero, fa bene a chi lo dà ma anche a chi lo riceve. Un atto dolce che trasmette un senso di protezione e comunicazione profonda che va al di là di ogni linguaggio. In Giappone il rapporto tra le diverse generazioni è tenuto molto in considerazione. L’anziano viene visto come una persona a…