Capodanno: riti, usanze e tradizioni.

Dicembre è in assoluto il mese più impegnativo dell’anno e proprio per questo veniva chiamato anticamente shiwasu (師走), una parola formata da due ideogrammi che significano rispettivamente “maestro” e “corri”. Si perché anche il maestro, solitamente pacato e rigoroso, doveva affannarsi molto per non lasciare nulla in sospeso ed affacciarsi al Nuovo Anno con rinnovata energia. Nel fuggi fuggi generale…